CHANNELING LE 8 DIMENSIONI

Se sei qui è sicuramente perchè ti incuriosiscono le 8 dimensioni superiori del Channeling.

Intorno all’universo esistono delle dimensioni parallele ultraterrene che nel channeling vengono definite Dimensioni Superiori.

Ogni Dimensione è soggetta a regole ben precise e ognuna di esse rappresenta un aspetto dell’esistenza.

Channeling le 8 dimensioni spiegate:

LA PRIMA DIMENSIONE SUPERIORE

Nella prima dimensione vi è tutto ciò che non si muove, non si nutre e non pensa; è un essere d’energia, ma non ha possibilità di scelta.

ELEMENTO: Terra

COLORE: Marrone, rosso e arancione.

In questa dimensione si trovano tutti gli oggetti materiali: sassi, cristalli, la casa ecc. Oggetti ricettivi che possono essere caricati di energia. Accedendo a tale dimensione ci si concentra su un oggetto chiedendo di entrare in risonanza con il nostro nucleo energetico.

MEDITAZIONE: Una volta raggiunte le onde theta o alfa chiudiamo gli occhi e visualizziamo una luce giallo-marrone (simile al topazio) che compenetra dal nostro nucleo energetico al suo fino al punto da non riuscire a distinguere i due nuclei.

LA SECONDA DIMENSIONE SUPERIORE

Nella seconda dimensione vi è tutto ciò che non si muove, non ha possibilità di scelta, ma si nutre, pensa ed è un essere di energia.

ELEMENTO: Acqua (e legno)

COLORE: Verde

In questa dimensione alberga la vegetazione, alberi, piante, fiori, piante marine. Appartengono a questa dimensione anche gli esseri del bosco, più comunemente chiamati Elfi, Fate e Gnomi.

MEDITAZIONE: Concentriamo il nostro pensiero su una pianta a noi “cara” (o un albero) e chiediamole di entrare in risonanza con il nostro nucleo energetico. Immaginiamo che una luce verde compenetri e divenga tutt’ uno con noi.

LA TERZA DIMENSIONE

Nella terza dimensione vi è tutto ciò che si muove, si nutre, pensa, ha possibilità di scelta ed è un essere di energia.

ELEMENTO: Fuoco

COLORE: Rosa

In questa dimensione si trovano gli esseri umani e animali.

MEDITAZIONE: Si può accedere a tale dimensione concentrandoci su un animale o essere umano. Chiediamo al “suo” nucleo energetico di entrare in risonanza con il nostro. Immaginiamo quindi i nostri nuclei “toccarsi” e fondersi insieme in una luce rosa, luce di Amore e comprensione.

LA QUARTA DIMENSIONE

Nella quarta dimensione vi è tutto ciò che si muove, non si nutre più, pensa, ha possibilità di scelta ed è un essere di energia vibrazionale.

ELEMENTO: Aria

COLORE: Blu

In questa dimensione si trovano le forme di Luce che non hanno più forma terrena e materiale. Il nostro Se Superiore (argomento trattato precedentemente) entra nella quarta dimensione non sempre facilmente; avendo appunto possibilità di scelta potrebbe a volte restare nella terza dimensione per un tempo più lungo, spesso a causa di un attaccamento emotivo.

QUINTA DIMENSIONE

Nella quinta dimensione vi è tutto ciò che si muove, non si nutre, pensa, ha possibilità di scelta ed è un essere di energia dualistica vibrazionale superiore.

ELEMENTO: Etere

COLORE: Azzurro

In questa dimensione risiede il cosiddetto “dualismo”, cioè tutte le forme di origine Divina (Angeli, Guide spirituali, Maestri ascesi).

MEDITAZIONE: si può accedere a tale dimensione chiedendo all Intelligenza superiore di indicarci con quale Luce può esserci utile comunicare. Immaginiamo di essere circondati da una luce azzurra brillante che ci trasmette messaggi di Amore Divino. Ricordiamo di ringraziare sempre ogni Luce che viene in nostro aiuto.

SESTA DIMENSIONE

Nella sesta dimensione superiore vi è tutto ciò che esiste da millenni e fa esistere tutto ciò che esiste nelle altre dimensioni.

ELEMENTO: Sapere

COLORE: Viola

In questa dimensione si trovano le leggi che governano le altre dimensioni; la legge del tempo, della musica, del karma ecc. (ma anche la legge della gravità e tutto ciò che governa la natura materiale). Le uniche dimensioni che non vengono racchiuse in essa sono la settima e l’ottava, in quanto superiori e non rispondo neanche alla legge del tempo.

MEDITAZIONE: Si può accedere in questa dimensione chiedendo all’ Intelligenza Superiore di mostrarci e farci conoscere una legge in particolare; immaginiamo di essere avvolti da una luce viola conduce di fronte ad una porta luminosa. Aprendo la porta ci troveremo di fronte ad una moltitudine di libri; apriamo il libro della legge di cui abbiamo chiesto e accediamo a un sapere nuovo che fin ora era sconosciuto.

SETTIMA DIMENSIONE

Nella settima dimensione alberga l’Intelligenza Superiore.

ELEMENTO: Amore

COLORE: Indaco

MEDITAZIONE: Chiudiamo gli occhi, rilassiamo corpo e mente; immaginiamo che il nostro nucleo energetico si espande e diviene tutt’ uno con ogni colore delle precedenti dimensioni. Arriviamo al color indaco. Soffermiamoci sulla sensazione di pace, amore e comprensione. Questa energia ci avvolge e ci purifica.

OTTAVA DIMENSIONE

In questa dimensione esistiamo quando viviamo all’ interno dell’energia superiore.

ELEMENTO: Nulla (siamo parte del tutto)

COLORE: Oro

MEDITAZIONE: Immaginiamo di visualizzare una scala luminosa e scegliamo consapevolmente di salire. Scegliamo di divenire parte dell’amore e dell’energia dell’Intelligenza superiore. Giungendo nell’ottava dimensione possiamo esistere e far parte del tutto.

 ESERCIZI DI ALLINEAMENTO DELLA PROPRIA ANTENNA INTERIORE

Channeling le 8 dimensioni chakra

Con questi semplici esercizi da svolgere almeno una volta a settimana andiamo ad allineare la nostra “antenna” interiore attraverso il sollecitamento e riequilibrio dei chakra. Ciò ci rende molto più ricettivi nell’accogliere i messaggi durante la canalizzazione. (si consiglia un abbigliamento comodo e piedi scalzi).

Ogni esercizio richiede un ciclo di 10 movimenti.

1 CHAKRA: In ginocchio con schiena ben eretta, chiudiamo gli occhi. Poniamo le mani sulle ginocchia respirando profondamente effettuiamo movimenti oscillando lentamente la zona bacino/pube.

2 CHAKRA: Seduti con gambe incrociate e poniamo le mani sulle caviglie; manteniamo alcuni secondi schiena eretta poi rilasciamo il corpo dalle spalle alla zona pancia. Dopo di che sdraiati, poggiamo i gomiti sul pavimento mantenendo però la testa e spalle sollevate, solleviamo leggermente le gambe ed incrociamo i piedi con movimenti regolari e lenti (piede sinistro verso destra e viceversa)

3 CHAKRA: Seduti con gambe incrociate poniamo le punte delle dita sulle spalle ed eseguiamo movimenti destra/sinistra della zona spalla-ombelico.

4 CHAKRA: Seduti con gambe incrociate uniamo le nostre mani (come se una mano tenesse per mano l’altra). Poniamola all’altezza del cuore e solleviamo alternativamente gomito destro e sinistro.

5 CHAKRA: Seduti con gambe incrociate, mani poste sulle ginocchia, muoviamo lentamente le spalle verso il basso e ritorniamo in postura eretta. Dopo di che solleviamo le spalle fino all’altezza delle orecchie. Questo movimento aiuta a sollecitare il chakra della gola e quindi della comunicazione

6 CHAKRA: Seduti con gambe incrociate uniamo le mani come per il 4chakra e con movimenti leggeri e armoniosi “puliamo” come uno specchio il 6chakra posto al centro tra i nostri occhi. Il movimento può essere circolare oppure alto-basso.

7 CHAKRA: In ginocchio con schiena eretta, mani incrociate tra loro, “puntiamo” con le dita indice sempre più in alto. Manteniamo questa posizione per ameno un minuto.

Vi ricordo di eseguire l’esercizio costantemente in ordine e soprattutto controllando la respirazione; respiro profondo lento e rilassato vi aiuteranno maggiormente a raggiungere il vostro scopo.

ESEMPI DI DOMANDE DA PORRE IN FASE DI CANALIZZAZIONE

Le domande possono essere sia di natura generale che personale. Qui di seguito alcuni suggerimenti su come è giusto porre le domande:

. È possibile vivere nella gioia ogni giorno?

. Si può essere influenzati energeticamente dalle emozioni altrui?

. Cosa possiamo fare per proteggere e salvaguardare la natura?

. Come posso esprimere al meglio i miei sentimenti e la mia creatività?

. Cosa devo imparare dal mio rapporto con …?

. Come posso ottenere maggiore serenità?

. Quale percorso spirituale dovrei seguire?

Prendendo con il tempo maggiore confidenza si riuscirà certamente a canalizzare sempre più, in maniera più dettagliata (RICORDATE! NON PONETE DOMANDE SUL FUTURO POICHE NON È QUESTO LO SCOPO DEL CHANNELING!)

I messaggi vengono avvertiti in maniera semplice e chiara nella nostra testa, ma spesso anche attraverso i colori (quindi si possono visualizzare dei determinati colori da ovviamente poi interpretare) o attraverso il sogno.

Cari amici siamo giunti alla fine del nostro viaggio nel mondo del channeling . In questo spazio ho voluto semplicemente farvi conoscere le nozioni più importanti che sono alla base di una disciplina spirituale meravigliosa, non è quindi assolutamente un’alternativa agli approfonditi e dettagliati corsi e percorsi di studio.

Ora sappiamo di avere un costante aiuto, di essere molto più di ciò che crediamo e che siamo tutti esseri infiniti e Divini!

Prossimamente vi parlerò invece di uno strumento Divinatorio che trova le sue origini e radici nella cultura Brasiliana: i Bùzios (conchiglie divinatorie).

Un abbraccio

Stefania

Leave a Reply